Arabito Patrizio

Arabito Patrizio

Patrizio Arabito in “Studio per ritratto femminile” e in “Studio per Sant’ Agata” rivela, anche più del suo innegabile garbo esecutivo, la sapienza di un artista di cultura. Egli pone tutta la sua attenzione nel riportare la Classicità nel Contemporaneo. In “Sant’Agata” è assai mirabile l’intento di riferire, accanto alla purezza e alla spiritualità, la bellezza tutta umana di una martire consacrata. Quanto mai talentuosa è poi la composizione “Volto velato”, in un suadente gioco di assenza e di presenza. Nel “disegno preparatorio per il quadro Il Pozzo” infine, l’artista dimostra come la sua mano sia guidata da un interesse particolare per il linguaggio dei simboli, in un percorso narrativo che merita di essere esplorato con grande attenzione.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Chiama senza impegno

Contattaci per ulteriori chiarimenti e per scegliere l’opera adatta a te e ai tuoi spazi.

Attivare le notifiche    ok No grazie