Puleo Stefano

Puleo Stefano

Nasce ad Acitrezza (Catania) nel 1950. La Sicilia è protagonista di tutta la sua produzione artistica. Per colori, paesaggi, soggetti scelti. Nella sua terra espone opere per numerosissime mostre. Personali e collettive dell’artista vengono allestite anche all’estero, dall’Europa (tra cui il Parlamento Europeo) agli Stati Uniti. È assistente alla cattedra di Discipline Pittoriche presso il Liceo Artistico di Catania, e nel 1980 collabora alla redazione del Giornale del Sud, realizzando per la testata disegni di satira politica e satiro grotteschi.Vince il Premio Pulchra Ecclesia, rassegna di arti per lo spazio sacro a Montichiari (Brescia), il Premio Internazionale Cartagine ad Hammamet (Tunisia) nonché la XXI edizione del Premio delle Arti Premio della Cultura (Premio della Critica) a Milano su segnalazione del Prof. Carlo Franza.

È inserito nel Catalogo dell’Arte Moderna edito da Giorgio Mondadori (Milano), classificato AC: Alto interesse Critico. Fa parte del Movimento degli Arcani con cui espone in Italia e negli Stati Uniti. Nel novembre 2012 le sue opere dedicate ai diritti umani vengono esposte presso la Galleria ONU. In questa occasione l’artista si concentra particolarmente sui temi della povertà e della maternità.

È anche abile scultore, prediligendo la realizzazione in bronzo di figure femminili. Dipinge oli su tela, impreziosendo i colori in commercio con pigmenti naturali ricavati dalla terra rossa dell’Etna. La sua Sicilia è dunque anche nella tecnica prescelta.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Richiedi una consulenza

Contattaci per ulteriori chiarimenti e per scegliere l’opera d’arte adatta a te e ai tuoi spazi.

Attivare le notifiche    ok No grazie