Vena Camillo

Vena Camillo

Nasce a Milano nel 1940. Studia affresco nella scuola del castello Sforzesco, frequenta lo studio di Aldo Parmigiani, allievo a sua volta di Giovanni Maria Mossa. Sperimenta con l’acquerello, la gouache, l’incisione per poi approdare all’olio su tavola.
La sua pittura impressionistica nasce en plein air. I soggetti prediletti sono figure femminili seducenti e raffinate, nature morte dai colori caldi, e paesaggi in cui esalta la fisicità del colore, in particolare verdi e azzurri.
Vive tra Milano e un paese in provincia di Campobasso, dove ha la possibilità di immergersi nella natura.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Richiedi una consulenza

Contattaci per ulteriori chiarimenti e per scegliere l’opera d’arte adatta a te e ai tuoi spazi.

Attivare le notifiche    ok No grazie