ENERGETICA – Eliseo Sonnino

ENERGETICA – Eliseo Sonnino

Il nome della mostra spalanca lo sguardo ad orizzonti lontani. Si chiama ENERGETICA e racconta di ambienti marini che ritrovano luminosità e colori, ambienti naturali che germogliano autonomi, ambienti solari pieni di luce attiva. È l’arte di Eliseo Sonnino che fa il suo ingresso in galleria giovedì 30 giugno con un vernissage che si svolgerà alla presenza dell’artista e della curatrice della mostra Nadja Perilli, figlia dell’indimenticato maestro Achille Perilli.

Nato a Roma nel 1984 e diplomato all’Accademia di Belle Arti della capitale, anche Sonnino utilizza un linguaggio puramente astratto caratterizzato dalla ricerca sui contrasti tra forma e colore. La sua arte stabilisce un rapporto con la natura globale e ribadisce l’autonomia artistica. Si identifica nel pensiero delle avanguardie del dopoguerra ma necessita di cambiamento in un continuo dialogo con il naturale, con l’universale.

La mostra resterà aperta fino al 29 luglio con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle ore 16:00 alle 19:00.

Il vernissage è in programma alle 19:00 di giovedì 30 giugno con la presenza dell’artista.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Potrebbe interessarti

Non perdere la sezione degli artisti !
Visita la sezione dedicata agli artisti che hanno influenzato il mondo dell'arte nell'ultimo decennio
Attivare le notifiche    ok No grazie