BELINDA (178)

BELINDA (178)

artista: 

anno: 1984
tecnica: china e smalto nero

dimensioni: 

60 × 80 cm

Autentica a firma del Maestro

1.400,00 

Descrizione

Nasce a Faenza nel 1954 come Andrea Mauro ma si firma invertendo nome e cognome. L’attività artistica inizia nel 1975. Il pittore Franco Gentilini (di Faenza) visita la sua bottega e vede in lui un degno successore. Sperimenta il disegno a matita e quello a china, la pittura a olio e l’acrilico, la terracotta e la ceramica, il bronzo e il marmo, l’installazione e il video. Questa contaminazione di elementi lo porta a fondare una corrente artistica: Arte impura. Questa etichetta accompagna anche le Madonne considerate eretiche e blasfeme perché ritratte in pose inusuali e vestite di cappotto e gioielli. Si appassiona al computer Michelangelo che diventa il suo nuovo pennello. I suoi nudi femminili sono insieme candidi e impuri, rappresentazione della solitudine e del mistero della donna. Muore a Faenza il 2 settembre del 2010.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 60 × 80 cm

RICHIEDI TRATTATIVA PERSONALE
per BELINDA (178)

 La tua mail è al sicuro. Non riceverai spam

Attivare le notifiche    ok No grazie