GENERAZIONE 2.0 “03”

GENERAZIONE 2.0 "03"

artista: 

anno: 2022
tecnica: Scultura in resina

dimensioni: 

28 × 16 × 42 cm

Descrizione

Nato nel 1974, in Canada, Marco Ferrara sin da piccolo dimostra attitudine al settore artistico. Comincia dal disegno, libero e geometrico, con rappresentazioni talvolta fantasiose ed altre perfettamente aderenti alla realtà che ne mettono da subito in risalto le spiccate abilità tecniche. Conclusi gli studi superiori presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, si reca a Milano dove collabora con le più importanti gallerie degli anni duemila che dapprima lo accolgono tra il personale di gestione e successivamente, scopertone il talento creativo, decidono di offrigli la possibilità di esporre le proprie opere. Da qui comincia un percorso che gli darà visibilità nelle città italiane più importanti (Milano, Bologna, Firenze, Roma) e di poi anche all’estero e che gli varrà non pochi riconoscimenti. Alcune opere dei primordi si trovano in prestigiosi salotti della Parigi “bene” ma, come talvolta accade, intorno al 2010 va incontro ad una “crisi” produttiva. L’Ispirazione sembra prendere vie troppo macchinose, tortuose nella forma, tormentate nelle espressioni eppure, le sue opere non smettono di interessare. Passati gli anni bui, grigi ma mai neri, la svolta. Marco Ferrara trova e consolida la propria forma espressiva, ne diventa padrone assoluto allinenadosi su due binari differenti: la vena classica (si veda la attenzione dedicatagli dal prof. Vittorio Sgarbi) lirica, delicata, a tratti struggente e quella contemporanea, formale e concettuale, concreta nella forma ed altamente simbolica, attraverso la quale dà vita a differenti cicli di opere dalle linee e cromie che ben si prestano ad un arredo di design di assoluto pregio. Filo conduttore di tutta la sua produzione artistica è la totale libertà espressiva, la linearità delle forme e dei tratti somatici, senza eccessi, pulite, senza alcun carico descrittivo, eppure pregne di altissimo e profondo significato. Sculture, le sue, specchio dell’animo di un uomo e dei suo tormenti, della sua umiltà ed estrema complessità capace di trasformare la materia da grezza in opera d’arte, attraverso il tocco sapiente delle proprie mani.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 28 × 16 × 42 cm

RICHIEDI TRATTATIVA PERSONALE
per GENERAZIONE 2.0 "03"

 La tua mail è al sicuro. Non riceverai spam

Attivare le notifiche    ok No grazie