Turcato Giulio

Turcato Giulio

Per maggiori informazioni scrivi a info@sangiorgioarte.it

Nasce a Mantova nel 1912, frequenta il liceo artistico e poi la scuola di nudo artistico a Venezia. Trasferitosi a Roma, frequenta l’Osteria Fratelli Menghi, noto punto di ritrovo per registi, pittori, scrittori. Partecipa alla Resistenza e per un periodo si reca a Parigi. Firma il manifesto Forma 1 e aderisce al Fronte nuovo delle arti. Quando emergono le difficoltà di stile, se ne stacca per far parte del Gruppo degli otto, assieme ai più noti esponenti dell’astrattismo informale (Afro, Birolli, Corpora, Santomaso, Morlotti, Emilio Vedova, Mattia Moreni). Usa la sabbia e la gommapiuma, adotta il monocromo, dando al suo astrattismo una dimensione originale.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Le opere di Turcato Giulio

Richiedi una consulenza

Contattaci per ulteriori chiarimenti e per scegliere l’opera d’arte adatta a te e ai tuoi spazi.

Attivare le notifiche    ok No grazie