Warhol Andy

Warhol Andy

Per maggiori informazioni scrivi a info@sangiorgioarte.it

Andy Warhol nasce nel 1928 a Pittsburgh da una famiglia di origine ucraina. Tra i maggiori interpreti della pop art americana, sceglie come protagonisti delle sue opere oggetti della vita quotidiana dimostrando come anche un bene di consumo possa diventare arte. Le sue opere sono un attacco al ruolo dei mass media che diffondono una cultura consumistica per far sorgere sempre nuovi desideri.

Diviene celebre copiando scatole industriali, fotografie di divi di Hollywood come Marilyn Monroe o opere di artisti del passato come Leonardo e Botticelli. Con intenti autoironici riproduce anche la propria immagine e con comportamenti eccentrici si trasforma da artista in divo.  Celebri sono le serie di immagini che riproducono le scatole di minestra Campbell’s®, le bottiglie di Coca-Cola®, le serigrafie (tipo di stampe) di Jacqueline Kennedy ed Elvis PresleyLenin Mao Zedong

Le sue opere non hanno la perfezione di uno scatto fotografico ma rivelano colate di colore o segni neri che impediscono all’immagine di essere impersonale. Negli anni Sessanta si dedica con successo anche alla regia contribuendo a rendere famoso il cinema underground. Attacca il puritanesimo americano descrivendo la vita di tossicodipendenti, omosessuali e travestiti. La morte sopraggiunge a soli 59 anni (nel 1987 a New York) a seguito di un’operazione.

Facebook
LinkedIn
Twitter

Richiedi una consulenza

Contattaci per ulteriori chiarimenti e per scegliere l’opera d’arte adatta a te e ai tuoi spazi.